Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

Il Città delle 100 Scale Festival sarà arricchito nei prossimi giorni dalla sezione Hub Performing Arts, organizzata in collaborazione con XL Anticorpi | Network Giovane Danza d’Autore: performer e coreografi del panorama internazionale della danza contemporanea e della sperimentazione, nei giorni precedenti allo spettacolo in cartellone, svilupperanno dei workshop creativi in alcune scuole del capoluogo che hanno aderito alla rassegna.

 

Il primo appuntamento è sabato 21 ottobre alle 11.00 nell’istituto “Domenico Savio” in via Perugia a Potenza. Joshua Monten proporrà Kill your darlings, con coreografia di Joshua Monten e danza di Vittorio Bertolli e Joshua Monten.

 

Giovedì 26 ottobre, nella scala mobile Basento a Potenza alle 20.30 Alessandro Carboni propone As if were dust: ricerca, coreografia e performance di Alessandro Carboni, con l’assistenza alla coreografia di Chiara Castaldini.

Carboni, nei giorni precedenti, lavorerà con alcune classi della scuola primaria dell’istituto comprensivo “Savio” e con alcune classi del liceo delle scienze umane “E. Gianturco” in un laboratorio di mappatura urbana e composizione coreografica Nella mia città / EM Tools: l’esito performativo finale sarà proposto al pubblico mercoledì 25 ottobre alle 16.30 nella scuola elementare dell’istituto “D. Savio” in via Perugia a Potenza.

 

Domenica 29 ottobre alle 18.00 nella palestra comunale di via Roma a Potenza sarà proposto al pubblico l'esito del laboratorio che il coreografo e danzatore Manfredi Perego ha sviluppato con gli alunni e le alunne del Liceo delle Scienze Umane (indirizzo sportivo) “Emanuele Gianturco” di Potenza.
A seguire, nella stessa location, Manfredi sarà con Andrea Dionisi e Simone Zambelli: proporranno "Dei Crinali", opera che sviluppa un lavoro di ricerca di un corpo capace di mutare secondo i paesaggi fisici ed emotivi che incontra.

 

Nel frattempo prosegue anche la rassegna in teatro prosegue. Martedì 24 ottobre, alle ore 20.30 nel Teatro Francesco Stabile di Potenza, la compagnai Leviedelfool porta in scena Heretico. Dopo questo apparente nulla, con la drammaturgia e la regia di Simone Perinelli. In occasione dell’evento, alle 19.45, sempre nel Teatro Stabile, nell'ambito dell'Autunno letterario dell'Assessorato alla cultura del Comune di Potenza, ci spazio a una riflessione sul tema “Dopo questo apparente nulla".