Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

con Fabio Caputo, Mariagrazia Nacci, Giulia Nicoletti
regia Pino Quartana

 

Tre danzatori, tre straordinari giovani talenti italiani incontrano Pino Quartana; nasce un progetto multidisciplinare, unico e contemporaneo. Uno studio di forte interazione fra teatro e danza.
Uno dei personaggi di Calvino, è la fiamma da cui nasce ogni cristallo di questa produzione. Non una tesi da dimostrare, ma piuttosto un lavoro che procede per suggestioni, direzioni da indovinare, sfide al labirinto del reale. Incontri, scontri, paure, rimorsi, "amori difficili".

 

Mariagrazia Nacci si laurea al Biennio specialistico per l'insegnamento delle discipline coreutiche con indirizzo contemporaneo presso l'Accademia Nazionale di Danza di Roma, dove approfondisce le tecniche contemporanee Cunningham, Graham e Release. Nel 2011 studia presso la Beijing Dance Academy. Dal 2012 collabora con l'Officina Accademia Teatro in qualità di attrice, danzatrice e coreografa.
Fabio Caputo, laureato presso l'Accademia Nazionale di Danza di Roma in discipline coreutiche in danza contemporanea, ha studiato le tecniche contemporanee Graham, Cunningham, Lìmon e Release. Ha studiato con B. Jones, F. Ludin, N. Watt, E. Piperno, L. Martorana, G. Caciuleanu, S. Fuciarelli, I. Perez e M. Bigonzetti. Perfeziona la sua formazione in Germania, Olanda, Svezia, Danimarca e Cina. È stato interprete per le coreografie di Adriana Borriello e Joseph Fontano.
Giulia Nicoletti, laureata presso l'Accademia Nazionale di Danza di Roma in discipline coreutiche ad indirizzo contemporaneo, ha studiato le tecniche contemporanee Graham, Cunningham, Lìmon e Release. Studia alla Folkwangschule di Essen con M. Airaudo, S. Brinkmann, R. Leoni, G. Maddamma, F. Mendoza, J. Laurent Sansportes e più recentemente con Beatrice Libonati, Carolyn Carlson e Susanne Linke. Continua a formarsi tra New York, Vienna, Essen, Malagada, Roma e Lecce.