Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

"All!" è il progetto di Kinkaleri che riflette sulla figura di William Seward Burroughs pur senza essere una rappresentazione sullo scrittore, ma uno spettacolo sulla coscienza del linguaggio, sul suo potere e sulla possibilità di rivolta che potrebbe animare un corpo dell'oggi immerso nell'ordine e nel controllo. Un lavoro sullo spirito della libertà. Si tratta di seguire l'attitudine a rompere degli schemi di relazione, di comunicazione, di servitù alla scena come a qualunque linguaggio corrente. "All!" prevede la creazione di performance indipendenti che condividono lo stesso spirito e la medesima volontà di azione, ma non presuppongono un evento conclusivo. Ed è per questo che ogni traccia, solco, che compone il progetto è da considerarsi come un debutto, oppure come nessun debutto. Si tratta ogni volta di rispondere a delle necessità, di misurare delle attitudini, le nostre, o delle condizioni dinamiche dei corpi di danzatori o performer.